Fabrizia's Outfit,Fashion Show,Web - Magazine

Blogger’s Point of View: da San Andrès ad Arthur Arbesser

1fabrizia1

Dopo un “w/e lungo” pienissimo d’impegni, tra sfilate, interviste, eventi e party oggi vi racconto il primo giorno della nostra avventura, che mi auguro avrete seguito “live” sul mio profilo Instagram o su #bloggerspointofview! 😀 Partendo da San Andrès Milano, per poi passare a Sarli e terminare con Arthur Arbesser è così che ho dato inizio al mio fashion reportage, dove ho voluto dare spazio alle nuove promesse della moda, perchè io faccio spudoratamente il tifo per loro! Il designer messicano, Andrès Caballero – scoperto da Who’s On Next nel 2010 – nella video intervista che vi mostrerò nei prossimi giorni, mi ha parlato anche del suo amore per Roma (ed io aggiungerei…come biasimarlo!?!). Sulla sua passerella sono stati protagonisti i cappelli da uomo impreziositi da macro cristalli abbinati ad abiti dalle silhouette retrò. Una donna forte, dal carattere maschile e fragile allo stesso tempo; sottolineato ancor di più dall’alternanza di colori e tessuti apparentemente opposti.

Il viennese Arthur Arbesser invece – vincitore di Who’s On Next nel 2013 – ha giocato anche lui con elementi maschili ma ha mantenuto linee pulite ed essenziali mixandole però a tessuti inediti e a trasparenze inaspettate. La mia attenzione è stata attirata anche da una prevalenza di scarpe basse e allora ho pensato: “finalmente c’è qualcuno che la donna non se la immagina esclusivamente (sofferente) su un tacco12!” 😀

Ma noi di #bloggerspointofview non ci siamo fatti mancare proprio niente, nemmeno l’intervista in diretta per Rai News 24 😉 insomma, tante emozioni racchiuse in un solo giorno! Raccontarvi tutto sarebbe impossibile perchè mi dilungherei troppo, ma le foto parleranno per me :-)

Un abbraccio, Fabry

1fabrizia41fabrizia5altaroma-gennaio-2014-san-andres-milano-e-la--L-MokZpT1fabrizia61fabrizia71fabrizia91fabrizia21fabrizia31fabrizia16Arthur Arbesser - Runway - AltaRoma AltaModa1fabrizia81fabrizia151fabrizia141fabrizia111fabrizia13 1fabrizia18

Photo Credit: Ilaria Morelli

Coat + Dress: Compagnia Italiana 

Good health is a result of proper nutrition and lifestyle. How can medicaments hels up? Nowadays, there are many Americans get remedies online. So it’s no wonder that online pharmacies is becoming more pops over the last years. Revia blocks an enzyme that is involved in metabolizing alcohol intake. This medicament is part of a recovery program that includes medicinal counseling. Sure thing most pops is Cialis. Many humanity around the World ask about cialis price walmart. What do you know about extra savings on cialis? Usually, both men and women are afflicted by sexual health problems. Fortunately most of problems with sexual soundness can be solved. Hardening of the arteries can lead to erectile disfunction. If you choose to buy drugs like Cialis online, if possible see your physician before do it. People must always ask health care professional for medical consultation about the treatment. Follow the directions for use on your recipe label.

Previous Story
Next Story

You Might Also Like

6 Comments

  • Reply
    alessia
    gennaio 28, 2014 at 3:40 pm

    belli e bravi! grande iniziativa…ma nelle foto postate c’è solo San Andrès come abiti giusto?

  • Reply
    Fabrizia
    gennaio 29, 2014 at 10:37 am

    No ci sono anche gli abiti di Arthur Arbesser 😉

  • Reply
    Maria Katia Doria
    gennaio 29, 2014 at 1:01 pm

    Bene, anzi benissimo.
    E continuate, l’ho già scritto anche a gli altri blogger del gruppo.
    E’ stato un successo anche piuttosto evidente.
    Bravi tutti

    • Reply
      Fabrizia
      gennaio 31, 2014 at 10:04 am

      Grazie Maria Katia :) sempre gentilissima! Noi continueremo ad impegnarci per portare avanti questo progetto!

  • Reply
    Mariangiola
    gennaio 29, 2014 at 2:39 pm

    Fabry hai uno stile unico!
    …..Poi avete fatto un gran bel lavoro, davvero!!!!

    • Reply
      Fabrizia
      gennaio 31, 2014 at 10:03 am

      Grazieee! :) fa sempre piacere sentirselo dire! Sono soddisfatta anch’io del nostro lavoro ^^

    Leave a Reply