Fashion

Bouchra Jarrar alla guida di Lanvin

La stilista francese Bouchra Jarrar è la nuova direttrice creativa della linea donna di Lanvin, dopo il licenziamento dello scorso ottobre – causato da un crollo delle vendite – di Alber Elbaz che ha guidato per 14 anni la maison. La designer debutterà con la sua prima collezione per la p/e 2017, il prossimo settembre.

Jarrar, di origini marocchine, è nata a Cannes nel 1970. Per due anni ha lavorato da Jean Paul Gaultier disegnando gioielli, ed è poi passata a Balenciaga, dove si è occupata del prêt-à-porter per il direttore creativo Nicolas Ghesquière. Dopo dieci anni da Balenciaga è andata a dirigere l’alta moda per il marchio francese Christian Lacroix, dov’è rimasta fino al 2009. Nel 2010 ha lanciato il suo marchio di alta moda, che sfila una volta all’anno alla settimana della moda di Parigi. Dal 2013 è membro ufficiale della Federazione francese dell’alta moda.

defile-bouchra-jarrar-printemps-ete-2015-paris-look-20

Michèle Huiban – ceo di Lanvin – ha spiegato la scelta dicendo che Jarrar ha «uno stile senza tempo che va di pari passo con lo stile ed i valori della nostra azienda» e che grazie al suo «talento, agli alti standard, e all’abilità nel taglio e nel tessuto, porterà una ventata di freschezza e modernità, rispettando quella che è l’anima della più antica casa di moda di Parigi, simbolo dell’eleganza francese».

Jarrar ha raccontato la sua idea di moda dicendo «per me la moda è per prima cosa e soprattutto una questione di proporzioni: la linea e il taglio. Il mio obiettivo è un look definito perché le nostre vite sono molto veloci, siamo donne che lavorano, siamo forti, autosufficienti, e i miei abiti devono suggerire qualcosa… potenza, ma senza essere aggressivi, con un look definito. È una certa idea di stile, è eleganza, è Parigi. È un modo di essere».

Bouchra-Jarrar-Haute-Couture-Fall-2014bouchra-jarrar

storia precendente
storia successiva

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply